invasi agricoli loiodice

 

La progettazione di bacini d’acqua e invasi deve sottostare a precise normative, procedure burocratiche e di costruzione volte a garantire gli standard di sicurezza, la tutela dell’ambiente e della fauna in cui essi sono inseriti e la funzionalità.

La raccolta d’acqua a uso agricolo, antincendio, turistico, industriale o civile

La realizzazione di bacini e invasi è finalizzata alla raccolta, all’incanalamento e alla gestione dell’acqua per vari scopi: dall’irrigazione, all’antincendio, passando per l’innevamento artificiale, agli usi industriali o civili.

La sicurezza nella progettazione del bacino d’acqua

Sono ovviamente molte le peculiarità di cui è necessario tenere conto in fase di progettazione, sia che si tratti di bacini per la raccolta delle acque costruiti ex novo, sia in caso di recupero di strutture già esistenti. Ovviamente il bacino deve essere impermeabilizzato e deve essere accessibile ai mezzi che ne devono beneficiare in modo funzionale e sicuro. La stabilità idrogeologica è indubbiamente un requisito fondamentale, garantito da procedure burocratiche ed edilizie ben precise, atte a evitare frane, smottamenti, valutare i drenaggi di aria e acqua, regimare le acque di flusso e reflusso e molto altro. La pulizia dell’acqua in ingresso, per esempio, è una necessità fondamentale per evitare che, nel giro di pochi anni, il bacino si riempia di fango. Per questo vengono previste aree di decantazione dell’acqua, prima dell’introduzione, per agevolarne la filtrazione e la raccolta di sassi, rifiuti e rami.

Va da sé che, trattandosi di costruzioni che governano migliaia di metri cubi d’acqua, la sicurezza è una priorità imprescindibile, sia rispetto a eventi idrogeologici di grande portata, sia relativamente alle singole persone e alla fauna locale. A questo proposito vengono previsti recinzioni oltre a sistemi di gradini e scalette che permettano l’uscita di persone, ma anche di animali, qualora dovessero accidentalmente cadere nel bacino.

La regimazione e il drenaggio delle acque, del resto, sono orientati anche a garantire i livelli minimi di volume dell’acqua disponibile, affinché essa sia sempre disponibile per le finalità per le quali il bacino o l’invaso è stato progettato.

Invasi Agricoli

La ditta Loiodice teloni, specializzata da oltre trent’anni nel campo delle impermeabilizzazioni, mette a disposizione dei propri clienti la professionalità e l’esperienza acquisita nel tempo per offrire prodotti di alta qualità, avvalendosi sempre dei migliori materiali e di attrezzature d’avanguardia, al fine di garantire un ottimo rapporto qualità/prezzo.
la vasta gamma dei prodotti forniti dalla ditta Loiodice teloni è ideale per impermeabilizzare: 

  • vasconi agricoli
  • laghetti ornamentali
  • vasche in cemento
  • vasconi per contenimento di liquame.

I manti spalmati in pvc si distinguono in base al peso del tessuto del rivestimento e al filato inserito internamente che ne contraddistingue la qualità e la resistenza, sempre rispettando le varie normative europee vigenti. Questo tipo di prodotto si contraddistingue per la sua facilità di applicazione: dopo aver effettuato uno scavo nel terreno, lo stesso viene poi impermeabilizzato con i nostri manti, dopo averne valutato, con il cliente, la tipologia di manto più adatto da impiegare, in base alle sue esigenze. L’intera operazione avviene in tempi brevissimi, in quanto la posa in opera dei teli in pvc risulta essere molto veloce e semplice, ma soprattutto perché il tutto viene realizzato presso la nostra sede, per poi assemblare il telo nella vasca da voi realizzata.
Sfruttando la possibilità di poter confezionare teli di qualsiasi misura, dimensione e forma, è possibile soddisfare tutte le esigenze dei clienti.
Con i nostri manti in pvc si possono impermeabilizzare:

  • vasconi agricoli
  • laghetti ornamentali
  • vasconi o cisterne per liquami
  • vasche (cisterne ) antincendio
  • vasche (cisterne) in cemento
  • vasche per fanghi industriali
  • vasche per fanghi di petrolio
  • vasche per la fitodepurazione

Oltre ai manti spalmati in pvc la Loidice teloni dispone anche di geomembrane in polietilene ad alta (hdpe) o bassa densità (lpde), idonei per le impermeabilizzazioni di vasconi agricoli.  
le geomembrane in polietilene ad alta densità (hdpe) sono più comunemente impiegate nell’impermeabilizzazione di bacini per contenimento di acidi, liquame, sostanze tossiche.

Gli usi più per cui è più comunemente impiegato sono i seguenti:

  • vasche contenimento acqua
  • vasche contenimento liquami
  • vasche contenimento acidi
  • vasche per fanghi di petrolio
  • canali
  • rinforzi di banchine, ecc.
  • discariche per rifiuti solidi urbani.

Dal 1979 la pensiamo in GRANDE

Chiedi un preventivo

Chiama subito

Contattaci

Lascia i tuoi dati e un messaggio. Ti risponderemo presto.

*
*
*
*

Ultimi Lavori